Login

2a Italiano Garessio

1 Maggio 2016 - Garessio (CN)

Sono passati esattamente undici anni da quando il campionato italiano trial andava in scena a Garessio, piccola cittadina della Val Tanaro di 3500 abitanti situata in Piemonte in provincia di Cuneo ad un passo dal confine con la Liguria.
Era il primo maggio del 2005 quando nella città che ha dato i natali al famoso designer Giorgetto Giugiaro, per altro appassionato di trial, Daniele Maurino vinceva la dura gara su Fabio Lenzi, allora campione Italiano. Giornata non del tutto negativa la mia, considerando la sesta piazza nonostante le non ottimali condizioni fisiche.

 

SRT SCORPA ITALIA
Garessio 01.05.2016
COMUNICATO STAMPA 05.2016 2° Prova CITO

Una prima generale constatazione ci dice che il vero protagonista di questo secondo appuntamento del CITO 2016 è stato il freddo. Un freddo pungente che ha accompagnato sin da sabato 30 aprile qui a Garessio i piloti partecipanti. Se al freddo che ha inasprito zone controllate già per se impegnative, aggiungiamo un terreno “pesante” e un lungo trasferimento , si può ben capire che la gara di domenica 1 maggio non è stata una passeggiata per nessuno. Qui l’esperienza giocava e molto! Cosi la truppa dei “giovanissimi” del Team Scorpa S.R.T. presenti nella TR2, sono si entrati nella Top Ten senza pero centrare la Top Five. L’eccellenza Scorpa si ha invece nella TR3, dove un super Michele Andreoli, diciottenne, entra sul podio! Ed entra bene, con un secondo posto che dista solo un piede dal primo Raffaele Pizzini, peccato il terzo giro per Michele, che dopo aver condotto la gara, si vede sfumare il cospicuo vantaggio su Pizzini alle zone 4 e 8 in cui paga un tre dopo aver timbrato precedentemente degli uno e zero. Si noti che la filosofia Scorpa dei giovani anche in Michele ha un valido rappresentante, un ragazzo che lotta e con piloti di esperienza come Soulier e Gasco, ottenendo validissimi risultati. E di giovani Scorpa in TR3 non ha solo Andreoli ma vede anche in Marco Gautiero un ottimo portacolori, settimo dopo una lotta con avversari che si chiamano: Nucifora, Pignocco, Bosi,
come dire l’essenza dell’esperienza trialistica. E papa Marco (Andreoli) oggi finisce tondo, tondo
ventesimo subendo code e freddo, come molti altri. Si ritorna alla TR2, oggi il migliore degli “orange” è stato Luca Corvi che si è ripetuto al sesto posto, per lui un buon secondo giro non l’ha avvicinato al podio, un podio che vede piloti esperti ed ex TR1 su i suoi gradini, evidentemente il terreno infido non è stato di gradimento ai piloti Scorpa. Si ha, infatti, Manuel Copetti ottavo che conferma la gara precedente, ma sopratutto Lorenzo Gandola che non ha mai “carburato” giusto su questo terreno,patendolo sin dall’inizio gara , finendo cosi nono. Nessuna paura, si può e si deve migliorare il tempo c’è ! Cosi come nella TR1 nessuna paura per Matteo Poli che con l’umidità ha visto ritornare ancora un poco di “ruggine”, d’altronde per lui il poco tempo che può dedicare all’allenamento pesa molto sulle prestazioni in gara, ma bisogna pur portare a casa la “pagnotta”, si spera cosi nel continuo di stagione con un gran “in bocca al lupo” Anche per i TR3 Over una domenica strana con Bonetti Paolo al limite della Top ten che ha visto per lui nelle zone in iniziali (2/3/4) i suoi ostacoli più impegnativi cosi come alla zona 7, soprattutto al secondo e terzo giro. Nell’affollata classe TR4, che come l’altrettanto affollata TR3, hanno patito le maggiori code, si ha la bella prestazione di Roberto Ruttico che migliora di molto il precedente 18 posto arrivando alla sesta posizione a soli due piedi dal podio. Entra a metà di una classifica molto corta Michele Virone, mentre conferma le precedenti prestazioni sia Andrea Pontiggia (20°) che Cesare Menegolli (24°).
Ora ci attende un mesetto di sosta prima di arrivare al 05.06, in cui ci sarà il terzo appuntamento CITO 2016 a Santa Flora, un mese da sfruttare al massimo per ottimizzare le prestazioni e farle migliorare.
Sarà impegnativo, ma capacità e volontà non mancano quindi a tutta forza negli allenamenti Un
arrivederci quindi domenica 05 giugno 2016 in Toscana a Santa Flora, ciao a tutti!
Pubbliche Relazioni Ufficio Stampa Team S.R.T Scorpa

 

Classifica                                  Altre foto qui.

Grazie a: